Geovis è una start up innovativa pugliese, inserita nell’elenco del registro nazionale, fondata nel 2009 dall’ Avv. Pasquale Ragone ed il Dott. Sante Ragone. La società si occupa prevalentemente di monitoraggi e consulenza ambientale in settori quali il recupero, lo smaltimento dei rifiuti e le bonifiche. Il loro pensare innovativo li distingua da molte aziende del settore; gran parte dei profitti sono dedicati a ricercare e sviluppare prodotti innovativi seguendo criteri scientifici, come la creazione di un substrato una miscela di micro e macro nutrienti utili per migliorare la efficienza di degradazione di inquinanti. La decomposizione delle sostanze inquinanti è effettuata da microrganismi che colonizzano il substrato. Tra i materiali comunemente usati per creare un supporto al substrato troviamo: legno, trucioli, corteccia, torba, erica, e altri materiali simili, anche mescolati tra loro. Per garantire un funzionamento ottimale del biofiltro in cui è situato il substrato è necessario essere il migliore le condizioni di umidità, ph, temperatura, sostanza organica nel substrato e adeguato tempo di contatto tra l'effluente e il materiale, per promuovere l'attività dei microrganismi.   www.geovis.it