Ogni "mezzo" che si  muove tramite una vela e la forza naturale del vento, custodisce in sè un passato dall' inestimabile valore culturale che è sopravvissuto nel tempo perché tramandato di marinaio in marinaio dagli inizi della storia fino ad oggi… L'arte marinaresca, la sapienza dei marinai che il mare un tempo lo vivevano giorno dopo giorno, sopravvivono oggi grazie a chi per passione o per lavoro esce ancora in mare, naviga, regola le vele alla ricerca del piacere della libertà di andare per mare. Sono queste le basi da cui parte il progetto Neo 400 - The sexy butterfly: un nuovo modo di andare per mare che utilizza il progresso tecnologico per rendere sempre più performante la navigazione non tralasciando la possibilità di assaporare il gusto e le sensazioni di solcare il mare nella massima sicurezza e comodità. Il carbonio diventa il nuovo materiale con cui poter modellare le imbarcazioni sulla base delle esigenze dell’armatore che diventa il protagonista del processo di lavorazione, partecipando direttamente ed esprimendo le proprie preferenze in termini di allestimento.