LAN riconfigura lo spazio esterno di un capannone industriale attraverso la realizzazione di una struttura in Arundo Donax e copertura in teli. Forte è il contrasto leggero/pesante tra ciò che si è costruito e l’esistente, una contrapposizione di processi definita tra una “leggerezza ambientale” da una parta, risolta dall’uso di materiali naturali e dalla massività dei prefabbricati dall’altra. L’intera struttura garantisce la completa permeabilità dei luoghi esterni del Green Loft, sito d’intervento, luogo di ristoro e american bar. E’ qui molto evidente la capacità strutturale delle tecnica a fasci con cui si sono realizzati archi con altezze di 5 metri e mezzo e  controventature maggiori ai 30 metri.