Laura Rizzo. È nata a Taranto 40 anni fa, ma vive a Bari ormai da 20. In 10 anni di lavoro tra cantiere e Università, alla professione di archeologo affianca la passione per la scrittura. Esperta e appassionata di musica, in particolare di musica italiana, dopo aver frequentato un corso di giornalismo musicale a Roma, inizia a collaborare con una serie di riviste di settore e a tenere corsi di scrittura creativa nelle scuole. Attualmente insegna italiano agli stranieri in una scuola media serale e collabora con diverse case editrici in qualità di autore ed editor. Scrive per numerose testate, occupandosi di musica e spettacolo; è autore di una riscrittura dei “Promessi Sposi”, di cui ha curato anche la regia. Studia canto leggero.